The World of Dinosaurs a Cassano delle Murge

E insomma ci siamo stati in questo posto fantastico a pochi chilometri da Bari, facile da raggiungere e tutto da gustare. 

I passeggini sono ben accetti anche se si perde l’occasione di fare una passeggiata nella natura. Perché è nella natura che sono posizionati questi dinosauri, ricostruiti alla perfezione. C’è la guida? No! Ma le spiegazioni sono sufficienti ad allietare una passeggiata intrigante.

buona12

Il posto scelto è quello che solitamente d’estate è riservato alla festa della birra ma siamo lontani dall’evento in questione. C’è una casetta di legno e per essere primavera fa un discreto freddo. Quasi piove. Fango e fango e fango. Ma lo sapevamo e siccome anche sul sito è scritto di andare lì con scarpe comode, non abbiamo indugiato nella scelta delle calzature.

buona1

Facendo i biglietti m’informo sull’origine della mostra e scopro che è itinerante e di proprietà di una società austriaca che è presente sia a La Spezia che vicino Modena. Tuttavia l’associazione di Cassano ne ha fatto richiesta, è stata accontentata e poi ha ricevuto i complimenti degli organizzatori per la radura e il boschetto che hanno alimentato la bellezza del Jurassic Park.

buona5

Prima di andare avevo parlato di questo film ai bambini ed è stato carino scoprire che sono bastate poche parole per fomentarli. Insomma andavamo in giro e si chiedevano se le statue si sarebbero animate. La signora della biglietteria che prima di farci i biglietti era in diretta radiofonica per spiegare il loro progetto, ci ha spiegato che le famiglie sono i loro clienti principali: genitori e figli ma anche tanti nonni con i nipoti.

buona2

Il percorso è agevole. Si possono fare foto “di rito” nella bocca del dinosauro.

buona4

Oppure seduti nelle uova di dinosauro.

buona11

Poi inizia la discesa nel mondo dell’incredibilmente grande. Il trucco che abbiamo usato oltre al riferimento a Jurassic Park è l’individuazione della caratteristica principale dell’esemplare visto e l’indicazione dell’antenato.

buona8

Poi naturalmente abbiamo provato a ricordare un po’ di nozioni apprese in precedenza, soprattutto al museo del Pleistocene.

“Michele, dì alla nonna, perché si è estinto il Tirannosauro Rex, anche se era uno dei più feroci predatori di tutti i tempi?”
“Perché aveva le braccine corte”… con tanto di imitazione.

buona3

Michele ricordava che al di là della loro dimensione, i dinosauri si cibavano soprattutto di erba, cosa che rende questi animali così grandi, veramente affabili. Tanti piccoli Denver cui volere bene! Anche se loro il motivetto “Ti voglio bene Denver, cucciolotto verde senza età. Ti voglio bene Denver, ma da dove vieni non si sa” non l’hanno mai sentito.

buona9

Tutto per dire che oltre alla dieta vegetariana abbiamo scoperto un’altra cosa che rende i dinosauri meno terribili: le placche, le corna e gli spuntoni che hanno sulla schiena, sono sicuramente importanti per difendersi ma sono soprattutto usati per la termoregolazione del corpo. Figo, pannelli solari al naturale! E poi abbiamo anche scoperto che la coda possente non era uno strumento per attaccare i nemici ma serviva per avere più equilibrio visto che il collo lungo e la grandezza poco uniforme degli arti, conferivano un’andatura poco aggraziata a queste lucertolone!

buona10

Alla fine ci siamo divertiti e questo ha reso più facile l’apprendimento di altre nozioni sulla preistoria dove comunque, le star guest sono sempre il tirannosauro rex e il velociraptor. Ah, quest’ultimo sembra che abbia elementi in comune anche con il moderno struzzo. Ottimo! Speriamo almeno che vivendo in una terra più feroce, fosse dotato di più coraggio.

buona7

 

Tutte le informazioni sui prezzi della mostra che sarà aperta fino a maggio, potete trovarli qui.

buona6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...