Il tuo bambino è pronto per il parco divertimenti?

Il parco divertimenti è un luogo in cui tutta la famiglia si può divertire. Molti lo ritengono un passaggio “obbligato” quando in casa ci sono degli adolescenti alla ricerca di emozioni forti. 

In realtà, scegliere di fare una vacanza in un parco divertimenti comporta una riflessione preliminare molto importante da parte dei genitori. Bisogna chiedersi almeno:

  • è una struttura adatta ai bambini di tutte le età?
  • posso soggiornare nel parco divertimenti?
  • ci sono sconti per le famiglie?
  • e altre strutture nelle vicinanze?

La lista dei parchi divertimento italiani è lunga. Ho provato a fare una selezione individuando quelli dell’Emilia Romagna, una regione sicuramente votata al turismo, che ha strutture pronte ad accogliere le famiglie, in ogni momento dell’anno. Ecco il risultato della ricerca.

Mirabilandia

slide_mirabilandia

Sul sito di Mirabilandia sono selezionate le attrazioni sulla base della scelta “bambini piccoli”, “famiglie” o “adulti”. I piccini di casa potranno divertirsi sulle Brontocars girovagando tra i dinosauri, sfidarsi nel playground immaginando di essere cowboy o indiani, scegliere il percorso acquatico con le minirapide e tanto altro ancora.

Per quanto riguarda i prezzi dei biglietti è precisato che i bambini fino a 1 mt d’altezza entrano gratis ed è previsto un pacchetto famiglia con prezzo variabile da 89 a 125,80 euro valido due giorni consecutivi. E per chi volesse soggiornare nel parco, esattamente come si fa a Disneyland? Anche in questo caso le offerte sono numerose e si va dalla prenotazione basic da 39,90 € con un ingresso valido 3 giorni e un pernottamento fino alla vacanza all inclusive molto più costosa (65 €).

Fiabilandia

Anche a Fiabilandia le attrazioni sono divisi tra quelle per i più piccoli e quelle per tutti. Ma a noi interessano soprattutto le prime perché se anche il bambino non paga il biglietto d’ingresso, non è detto che poi debba annoiarsi al seguito di fratelli e sorelle più grandi e non è detto che i genitori debbano separarsi per fruire delle attrazioni. Per i più piccoli ci sono il borgo magico, la giostra dei cavalli, la valle degli gnomi e il play ground Pinko Pallina.

Molto interessante è l’elenco dei servizi per i bambini che puntano a far sì che la famiglia abbia tutto quello di cui necessita senza sentirsi a disagio se è stato dimenticato qualcosa a casa. Per  questo è possibile noleggiare i passeggini, servirsi di nursery e fasciatoi, approfittare dei distributori di omogeneizzati e pannolini oppure usufruire dello scalda biberon.

I prezzi sono nella media: gli adulti pagano 23 euro, i bambini dai 3 anni fino a 130 cm d’altezza pagano il ridotto di 16 euro e i bambini fino a 3 anni a patto che non superino il metro d’altezza, entrano gratis. Chi è intenzionato a tornare al parco di Fiabilandia più di una volta, troverà comodo l’abbonamento, che è sempre personale ma offre uno sconto importante: per esempio 5 ingressi a 50 euro.

E l’alloggio? Fiabilandia è convenzionata con molti hotel e camping, divisi per zone, visibili in questa pagina.

Italia in miniatura

italia-in-miniatura

Sebbene l’Italia in miniatura sembri un’attrazione adatta a tutta la famiglia, è noto che i bambini, di fronte a tanti stimoli, possono trovare la visita noiosa. Niente paura, anche in questo caso sono state predisposte delle aree per i piccoli con play mart, torre panoramica, Pinocchio, la giostra dei cavalli e i modellini telecomandati.

Essere giganti per un giorno può costare anche 23 euro ad un adulto e 17 euro ad un ragazzo da 1 mt a 1,40 mt d’altezza. È vero che il biglietto vale due giorni ma è anche vero che in base al periodo di visita scelto si può risparmiare parecchio. A maggio, giugno e luglio, i prezzi sono uguali.

Non ci sono sconti per le famiglie ma sono elencati tutti gli hotel convenzionati e la possibilità di risparmiare acquistando biglietti combinati: Italia in miniatura + un (o più) altro parco della zona a scelta tra l’acquario di Cattolica, Oltremare, Aquafan.

Aquafan di Riccione

Non è un’attrazione primaverile, c’è poco da sperare. L’apertura della stagione di questo famoso parco divertimenti c’è a giugno. Per la stagione 2016 è stata prevista la gratuità per i bambini fino a un metro d’altezza. Il ridotto per gli altri è di 20 euro e 28 è il prezzo pagato dagli adulti. L’ingresso è valido per due giorni.

Non mancano gli hotel convenzionati ai quali si accede con lo sconto se si decide di entrare nel vivo del divertimento “acquatico”. Uno degli sconti attivati prevede il pagamento di 56,90 euro a persona per ingresso all’aquafan e un pernottamento. Pernottare più giorni vuol dire aggiudicarsi un ulteriore sconto.

Ma l’aquafan non sarà troppo da grandi? La riposta a questa domanda super lecita la troviamo nell’elenco dei giochi per i bambini: la piscina dell’elefante l’antartic baby beach e il focus junior beach. Insomma specchi d’acqua a misura di bambino dove l’estetica degli scivoli è affabile, tanto quanto è sicura la discesa anche per i più piccoli e temerari degli avventurieri.

Oltremare

G4

Si tratta di un parco tematico   che dispone di un Dipartimento Didattico Scientifico che si occupa della divulgazione scientifica e dell’educazione ambientale all’interno del parco. Per questo sono previsti percorsi che conducono i ragazzi alla scoperta del pianeta mare sui delfini, oppure un percorso per scoprire la terra guidati da Darwin, oppure ancora un esperto al Mulino del Gufo e nel Delta per scoprire il fascino dell’aria.

Chi ha la disponibilità economica necessaria può garantire ai bambini una vacanza da sogno nelle bellissime camere tematizzate. La camera Ulisse si prenota da quiCome per le altre attrazioni, anche qui i prezzi sono ormai omologati: i bambini fino a  un metro entrano gratis, i bambini da 1 mt a 1,40 mt pagano il ridotto di 20 euro e gli adulti pagano 26 euro. Il biglietto è sempre valido per due giorni a scelta. Il parco conferma e ribadisce a tutti che prenotare e acquistare il biglietto online conviene!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...